Ufficio Liturgico
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

Il tempo e il sacro. Due giornate di studio, ascolto ed esperienza

Mostra tutti gli articoli dell'Ufficio Liturgico


pubblicato marted́ 23 luglio 2013



Mistica, musica e medicina. Il tempo e il sacro

Due giornate di studio, ascolto ed esperienza

Vittorio Veneto, Aula Magna Seminario Vescovile

Sabato 5 – Domenica 6 ottobre 2013

 

La Diocesi e la Città di Vittorio Veneto si fanno nuovamente sede di un convegno nazionale in programma nel primo autunno, forti della felice realizzazione delle due giornate dedicate nel 2012 a Santa Ildegarda di Bingen, di cui è ancora viva memoria.

Il titolo del nuovo convegno, Il Tempo e il Sacro, si inserisce nel progetto varato l'anno scorso, Mistica, Musica e Medicina, ideato dal Centro Studi Claviere e reso possibile grazie alla felice sinergia fra Diocesi di Vittorio Veneto, Comune di Vittorio Veneto e Provincia di Treviso.

Nell'aula magna del Seminario Vescovile sabato 5 e domenica 6 ottobre prossimi si terranno due giornate di studio, ascolto ed esperienza su temi cardine dell'esistenza e della riflessione umana, letti nella prospettiva di più discipline insieme: l'antropologia, la teologia e le neuroscienze, la musica e l'architettura, la vita monastica. Le voci in campo provengono da altrettante aree operative, a offrire spunti di riflessione a quanti vorranno fare spazio a una preziosa esperienza di stacco dal quotidiano.

Il nutrito programma prevede sette relatori per sei aree disciplinari:

  • mons. Pierangelo Sequeri (Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale, Milano), Senso e necessità del sacro;
  • Franco Fabbro e Cristiano Crescentini (neuropsicologi, Dipartimento di Scienze Umane, Università di Udine), Contributi della neuropsicologia allo studio dei fenomeni religiosi;
  • don Alessandro Ravanello (Diocesi di Vittorio Veneto), Teologia e neuroscienze: dialogo possibile? L'ANIMA anima il confronto;
  • Luigi Bartolomei (ricercatore in Composizione Architettonica, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna), L'istante e l'eterno. Luoghi e spazi del Sacro tra città degli Uomini e città di Dio;
  • Elena Modena (musicista, Università Ca' Foscari, Venezia), Sacralità del silenzio e saggezza dell'ascolto;
  • Gianmartino Maria Durighello (compositore ed esegeta, Conservatorio A. Steffani, Castelfranco Veneto), Il tempo dell'Aurora – Il canto liturgico come abbraccio nuziale;
  • suor Annamaria Valli, OSBap (Monastero San Pietro, Montefiascone, Viterbo), La dimensione monastica del tempo;

coordinerà gli interventi la Dott.ssa Cristina Falsarella, Ufficio Arte Sacra Diocesi di Vittorio Veneto.

A corollario del Convegno tre momenti ulteriormente distintivi: l'esposizione del pregevole Innario (1481) conservato nella Biblioteca del Seminario Vescovile di Vittorio Veneto; l'introduzione, guidata da Cristina Falsarella, al film–documentario Il grande silenzio, di Philip Gröning; il concerto–meditazione Concordantia caritatis: il tempo dell'Anima, a cura di InUnum ensemble e Schola Aquilejensis.

Per partecipare al Convegno - riconosciuto dall'Ufficio Scolastico Regionale del Veneto (direttiva 90/2003, art. 5) - è richiesta l'iscrizione entro il 30 settembre p.v.

Questo il pieghevole del convegno (1MB), e questo il programma dettagliato della due giorni. Per ulteriori informazioni: Centro Studi Claviere, www.centrostudiclaviere.it, cell. 340/2122409; Ufficio Arte Sacra della Diocesi di Vittorio Veneto: 0438/948235.




 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2019 - revisione: 29/03/2007info sui cookie  -  contattateci